Detersivi per lavastoviglie

I detersivi per lavastoviglie Ecolabel UE soddisfano criteri che garantiscono:

  • Ridotto impatto sugli ecosistemi acquatici
  • Riduzione di sostanze chimiche  
  • Aumento della biodegradabilità
  • Uso efficiente, economico ed efficace
  • Niente microplastiche, EDTA, triclosan e formaldeide aggiunti
  • Uso limitato di fragranze
  • Imballaggio ridotto: riciclo più facile e meno rifiuti

Per  maggiori informazioni su come si ottenere il marchio- clicca qui

Classificazione Metilisotiazolinone: Il 4 ottobre 2018 è stato emanato il Regolamento n. 1480 sulla classificazione del Metilisotiazolinone come sensibilizzante per la pelle H317 cat 1A che modifica l’Allegato VI del Regolamento n. 1272/2008. In virtù di questa modifica tutti i prodotti detergenti e le vernici con un contenuto di Metilisotiazolinone maggiore di 15 ppm devono essere classificati H317 a partire da MAGGIO 2020. Il limite per il Metilsotiazolinone nelle Decisioni di riferimento per i Gruppi di Prodotto sopracitati è modificato da 50 ppm a 15 ppm.

Per ulteriori informazioni su questo gruppo di prodotto consulta la seguente documentazione:


Decisione UE/2017/1216 del 23/06/2017, che stabilisce i criteri per l’assegnazione del marchio ecologico Ecolabel UE ai Detersivi per Lavastoviglie; la validità dei contratti stipulati ai sensi della precedente Decisione 2011/263/CE è prorogata di ulteriori 12 mesi, fino al 22/06/2018

 Criteri per l’assegnazione del marchio ecologico Ecolabel UE ai detersivi per lavastoviglie  

Manuale utente per Prodotti detergenti (ottobre 2018, ingl.)

EU ECOLABEL USER MANUAL DETERGENTS

Documentazione (format, checklist, etc.) 2018: Detersivi per lavastoviglie

All'interno della cartella (file compresso .zip, 3.3 MB) si trovano i format delle dichiarazioni, la checklist, etc. ed il relativo manuale di compilazione..

 

FAQ specifiche per detersivi per lavastoviglie